Cherry Brandy

Il desiderio di riscoprire e rilanciare un liquore che appartiene ad un importante passato della tradizione liquorista italiana ha spinto Villa Zarri a realizzare il Cherry Brandy: il Brandy Villa Zarri, distillato di vino invecchiato 6 anni in piccole botticelle di rovere francese, incontra le pregiate ciliegie provenienti da Castello di Serravalle – paese situato sulle colline bolognesi, a ridosso della provincia di Modena, appartenente al comprensorio delle ciliegie tipiche di Vignola, accreditate come le migliori d’Italia.

Per ottenere il risultato ottimale, vengono utilizzate due tipi di ciliegie, il durone della marca e il nero secondo, dalle caratteristiche estremamente diverse. Il primo è un durone dal colore rosso chiaro molto profumato, dal sapore acidulo e dalla pasta consistente e carnosa, Il nero secondo è
invece di colore rosso scuro tendente al violaceo e ha una pasta molto dolce e succosa. La macerazione delle ciliegie nel Brandy dura due mesi, al termine dei quali il Brandy viene separato dai duroni. Durante la fase della macerazione avviene un processo osmotico grazie al quale la ciliegia cede la sua parte liquida al Brandy – acqua, zucchero e aromi – e contemporaneamente assorbe l’alcol dal Brandy che, in due mesi di macerazione,arriva ad una gradazione alcolica del 40%. A questo punto è pronto per essere filtrato e imbottigliato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE a cura di Paolo Lauciani (AIS Roma – Bibenda):
Granato vivido con unghia appena aranciata.
L’intensa espressione aromatica della ciliegia costituisce l’aristocratico preludio alle suadenti sensazioni di legno, cuoio e tabacco, cosparse da soffici sentori di erbe fini. La dolcezza e il calore calibrano un sorso appagante e coivolgente, ricco di ritorni retrolfattivi, ben presenti nel lungo finale, caratterizzato da un’armoniosa e appagante coerenza.

Suggerimenti di consumo: suggeriamo di consumarlo a temperatura ambiente (18/20 gradi) a fine pasto, da solo o in accompagnamento a biscotteria secca, dolci con marmellate di frutta o cioccolato fondente. D’estate è eccellente freddo, con alcuni cubetti di ghiaccio. Ottima base per cocktails e long drinks.