Brandy millesimati 1987- 1988 – 1989 a pieno grado

Villa Zarri sceglie tre diverse annate per dare vita alla sua collezione di Brandy a pieno grado. L’etichetta evidenzia il millesimo e gli anni di invecchiamento, dando particolare risalto alla gradazione alcolica del prodotto finale. Nati dal vino, che ad ogni vendemmia mostra caratteristiche diverse in base all’andamento climatico stagionale, i Brandy a pieno grado di Villa Zarri derivano da singoli distillati di un’unica partita di vino.

Invecchiati inizialmente in piccole botti nuove in legno di rovere, i Brandy vengono successivamente travasati in cosiddette botti esaurite che servono quasi esclusivamente per il processo di ossidazione dei tannini e dell’alcool. A questo punto il Brandy a pieno grado è pronto, senza aggiunta di acqua distillata che ne ridurrebbe la gradazione alcolica. Il risultato è un prodotto puro, totalmente naturale e dall’identità forte.

L’elevata gradazione tra i 55 e i 59 gradi suggerisce, per una perfetta degustazione, di preparare il palato e la gola assaporando una sola goccia di Brandy, passandolo con la lingua sul palato. Stimolati i sensi di tutta la bocca, la vera degustazione inizia a piccoli sorsi, con un bicchiere d’acqua accanto per esaltarne gli aromi. Dedicati a chi sa godere di gusti forti e determinati, i Brandy Millesimati a pieno grado di Villa Zarri sono ideali se accostanti a gusti semplici, quali un intenso cioccolato fondente, frutta secca, datteri, formaggi erborinati, carni affumicate o se degustati con un tradizionale buon sigaro.

Note di degustazione a cura di Paolo Lauciani (AIS Roma – Bibenda):
Millesimato 1989 da vino Trebbiano Romagnolo 19 ANNI – 59,2%
Ambrato luminosissimo. Offre immediatamente all’olfatto sentori ben definiti di caffè tostato, legno nobile e cera d’api, ampliati da una delicata miscela di fichi secchi, crème brulée ed eucalipto che sfuma in un tono soffuso di liquirizia.All’assaggio, forza e carattere conquistano subito il palato, in una successione sontuosa e travolgente di aromi speziati e balsamici dalla persistenza interminabile.

Millesimato 1988 da vino Trebbiano Toscano 20 ANNI – 59%
Ambrato brillante con preziose rifiniture color mogano. E’ dotato di un travolgente impatto olfattivo, carico di eleganti sentori di pasticceria, ben coadiuvati da note intriganti di pepe di Giamaica, sandalo e gianduia, su uno sfondo variegato di cera d’api, vaniglia e scorza d’arancia.Abbraccia il palato con impeto balsamico e aristocratica cremosità, per chiudere con una vorticosa e lunghissima scia di liquirizia dolce.

Millesimato 1987 da vino Trebbiano Toscano 21 ANNI – 55,4%
Ambrato brillante con raffinati riflessi oro verde.Aristocratica e variegata miscela olfattiva, definita dalle vivide presenze di rovere tostato, eucalipto e crema di liquirizia, appena mitigate dalla dolce progressione di marzapane, iris essiccato, caramella d’orzo e un soffio di vaniglia.Impetuoso, ma gentile, gradevolmente piccante, accarezza il palato con forza e decisione, senza mai graffiarlo e tenendolo a lungo avvinto a un’aristocratica persistenza.