Acquavite di vino Chardonnay affinata in barrique

Questa Acquavite di Chardonnay è stata prodotta distillando un vino Chardonnay proveniente dalla zona collinare di Breganze, in provincia di Vicenza. Lo Chardonnay è un vino decisamente più profumato rispetto al Trebbiano, vino alla base della produzione dei Brandy Villa Zarri, ma al tempo stesso molto fine e delicato. Dopo aver riposato per un anno in un recipiente di acciaio, questa acquavite è stata posta ad invecchiare per un anno in una botticella di rovere di Limousin, che aveva precedentemente contenuto del Brandy di Trebbiano lungamente invecchiato.

L’affinamento in botticella è durato un anno, al termine del quale all’acquavite è stato aggiunto il 10% di un Brandy di Trebbiano invecchiato 12 anni, per conferirle colore e maggiore struttura olfattiva e gustativa.
NOTE DI DEGUSTAZIONE a cura di Paolo Lauciani

Alla vista dischiude intensi bagliori dorati. All’olfatto un’atmosfera ammaliante di fiori di camomilla e vaniglia, rimembranze eteree di fragrante pasticceria e un’idea di tabacco esaltano l’identità olfattiva spiccata di miele e uva sotto spirito. Morbida ed elegantemente piccante al palato, lo avvolge in un abbraccio gentile e assai bilanciato. Il finale è accattivante, suggellato da ricordi nitidi di frutta bianca matura (susina e banana) e da un piacevole accento brulé.